Pacatamente, Sì!

Il 4 dicembre è ormai alle porte e con esso il risultato del referendum confermativo sulla proposta di modifica della seconda parte della Costituzione.

Premessa necessaria: anche se la legge elettorale con cui è stato votato questo Parlamento è stata dichiarata illegittima da parte della Corte Costituzionale, questo Parlamento è del tutto legittimo -sempre per sentenza della Corte- e di conseguenza lo è Renzi, il suo Governo e quindi anche la riforma.

Continue reading “Pacatamente, Sì!”